Bassi spessori
Italian English French German Spanish
sfondo_page_bassi_spessori
 

Le linee Acropolis per i bassi spessori si dividono in Poliforma a basso spessore e Polisaxa a basso spessore.

Spesso nella costruzione o ristrutturazione di una pavimentazione si è vincolati da quote stabilite in fase di progettazione e la mancanza di spessore esclude pavimentazioni in pietra in cotto ecc...

Oggi grazie a nuove fasi di lavorazioni è possibile ovviare a questi problemi con pavimentazioni perfettamente carrabili ed esteticamente gradevoli ma che hanno bisogno solo di pochi cm. di spessore.

Acropolis propone infatti due nuove linee a basso spessore: Polisaxa con sassi a vista e Poliforma stampato.

 

POLIFORMA A BASSO SPESSORE

Con POLIFORMA A BASSO SPESSORE si riescono a ricreare gli stessi effetti estetici di lastre, pietre, mattoncini, cubetti di porfido con il vantaggio di poter operare con spessori da 1-5 cm. in tutti gli ambienti.


POLISAXA A BASSO SPESSORE 
Soluzioni altamente tecnologiche per i rivestimenti di superfici di varie nature, asfalti, cementi, terre stabilizzate ed altro.Progettate per resistere nel tempo, tenaci e resistenti al dilavamento e a ridottissimo impatto ambientale.In base all'impiego e allo spessore si dividono in differenti tipologie.


ALLA VENEZIANA

Pavimentazione con sasso selezionato, è una pavimentazione ricca che ricrea l'effetto della pavimentazione alla veneziana con sasso a vista. L'esecuzione di questa lavorazione ha bisogno di uno spessore da 1-5 cm. è ideale per il recupero di ambienti pubblici come piazze, viali o marciapiedi in asfalto, calcestruzzo o altro usurati dal tempo e dal traffico.


TAPPETTINO

Rivestimenti a basso spessore adatti a fondi di diversa natura ( asfalti, calcestruzzi..), capaci di donare un effetto estetico gradevole e duraturo, attraverso la miscelazione di leganti  con inerti selezionati a granulometria controllata.


FASI DI LAVORAZIONE